La bambina nata due volte
0 0
Libri Moderni

DE_ROBERTIS, Carolina

La bambina nata due volte

Abstract: 1° gennaio 1900. Il primo giorno del secolo non è mai come gli altri, men che meno a Tacuarembo, minuscolo villaggio del Sudamerica. La folla è radunata intorno all'albero più grande del paese e non crede ai propri occhi: la piccola Pajarita è tornata. Rifiutata dal padre, era scomparsa pochi mesi dopo la nascita e l'avevano data per morta. Eppure ora è li, in cima, appollaiata sopra un ramo sottile. Ha un anno ormai e negli occhi grandi, neri e vivaci, ha la stessa luce di quando è nata. Per alcuni si tratta di un miracolo, per altri è una strega, ma una cosa è certa: d'ora in poi per tutti Pajarita sarà «la bambina nata due volte», una ragazzina circondata di mistero, con un talento speciale per curare con le erbe. Un dono prezioso che anni dopo, ormai donna fiera e determinata, le permette di sopravvivere a Montevideo sola contro tutti, insieme ai propri bambini. Ma la figlia Èva, fragile e tremendamente testarda, non si accontenta dì sopravvivere. Vuole realizzare un sogno, diventare poetessa. E per farlo fugge, verso le luci di Buenos Aires, la città che scintilla delle promesse di Evita Perón. Eppure quelle luci rischiano di diventare solo un terribile abbaglio. E mentre i fermenti rivoluzionari attraversano con forza tutto il continente, spetta a Salomé, l'ultima discendente, restituire alle donne della sua famiglia e del suo paese quello che meritano. Lo potrà fare solo lottando e ribellandosi, a costo, forse, di sacrificare il suo bene più grande. Dalle lussureggianti e incantate colline di Rio de Janeiro ai vicoli oscuri di Montevideo, dalle strade scintillanti di Buenos Aires fino alle piazze rivoluzionarie di Cuba, la storia di tre generazioni di donne indimenticabili intrecciata magnificamente al destino di un continente in continua lotta. Acclamato dalla critica e premiato dal pubblico, che ha salutato l'autrice come una nuova stella della letteratura. La bambina nata due volte si è imposto nelle classifiche americane diventando uno dei libri più consigliati dai librai. Una storia di amore e peccato, sacrificio e redenzione, che esplora la potenza delle radici, la forza e la determinazione di tre donne unite da un unico destino e dalla volontà di sopravvivere anche nelle peggiori circostanze.


Titolo e contributi: La bambina nata due volte / Carolina De Robertis

Pubblicazione: : Garzanti, 2010

Descrizione fisica: 447 p

Serie: Narratori moderni

ISBN: 9788811666172

Data:2010

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Nomi:

Classi: 813.6 (ver. 21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2010
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 20 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Arcore DER BAM 03M-65807 Su scaffale Disponibile
Lesmo AME DER 11M-20418 Su scaffale Disponibile
Ornago 813 6 DER 13M-18112 Su scaffale Disponibile
Sulbiate 813 6 LEI DER 15M-18666 Su scaffale Disponibile
Vimercate N 813 6 DER 17M-136342 Su scaffale Disponibile
Cornate d'Adda 813.6 DER 24M-34502 Su scaffale Disponibile
Busnago 813.6 DER 25M-20683 Su scaffale Disponibile
Masate 813.6 DER 30M-12818 Su scaffale Disponibile
Melzo 813.6 DER 101M-82586 Su scaffale Disponibile
Gorgonzola 813.6 DER 103M-74242 Su scaffale Disponibile
Gessate 813.6 DER 105M-27741 Su scaffale Disponibile
Segrate 813.6 DER 109M-52056 Su scaffale Disponibile
Segrate - Redecesio 813.6 DER 112M-9926 Su scaffale Disponibile
Inzago 813.6 DER 116M-43566 Su scaffale Disponibile
Truccazzano 813.6 DER 120M-12406 Su scaffale Disponibile
Cerro al Lambro 813 DER 122M-14362 Su scaffale Disponibile
Segrate - San Felice 813.6 DER 126M-16448 Su scaffale Disponibile
San Donato Milanese USA 813 DER 130M-55251 Su scaffale Disponibile
Paullo 813.6 DER 135M-40222 Su scaffale Disponibile
Vizzolo Predabissi 813.6 DER 140M-9898 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.